giovedì , 29 Ottobre 2020
Home / Comunicati Stampa / GOVERNO, DE PALO: “ASSEGNO UNICO-UNIVERSALE, C’È REALE VOLONTÀ DI FARLO? CHIEDIAMO SEGNALE INEQUIVOCABILE CHE PARTIRÀ ENTRO IL 2021”

GOVERNO, DE PALO: “ASSEGNO UNICO-UNIVERSALE, C’È REALE VOLONTÀ DI FARLO? CHIEDIAMO SEGNALE INEQUIVOCABILE CHE PARTIRÀ ENTRO IL 2021”

GOVERNO, DE PALO: “ASSEGNO UNICO-UNIVERSALE, C’È REALE VOLONTÀ DI FARLO? CHIEDIAMO SEGNALE INEQUIVOCABILE CHE PARTIRÀ ENTRO IL 2021”

 

“L’ultimo, ennesimo dato Istat reso noto oggi conferma che la famiglia italiana ormai si regge sempre più sulla pensione dei nonni. Dopo aver ascoltato in campagna elettorale e poi in sessione di bilancio promesse ed endorsement da parte di vari esponenti del Governo sulla certezza che dal 2021 partirà l’assegno unico-universale, alla luce di questi dati e in vista del futuro vertice di maggioranza chiediamo: lo farete? Sappiamo bene che i fondi, volendolo, ci sarebbero già. Potete darci un segnale inequivocabile su quello che intendete fare concretamente per rendere realtà questa misura di giustizia e di futuro per le famiglie, ma prima ancora per il Paese? O, in tempo di reperimento di risorse per il cantiere del taglio delle tasse, finirà anche stavolta che l’anno buono per la famiglia è inesorabilmente il prossimo?”. Così il presidente nazionale del Forum delle associazioni familiari, Gigi De Palo.